• Essere Donna / Essere insegnante

    il magico mistero della vita. riflessioni di una yogini

    In questi mesi mi accompagna quotidianamente il pensiero che affrontare la vita non passa più per me dal voler comprendere tutto quello che mi accade.

    Sempre più la mia potente mente giudicante e analizzatrice ( e vi assicuro che lo è davvero a dei livelli intensi), che mi ha sempre indicato cosa fare in modo imperioso, in questi due ultimi anni ha dovuto scontrarsi con il non riuscire a dare una ragione e comprendere eventi che mi hanno messa alla prova intensamente.

    Senza quasi che io me ne sia accorta è accaduto qualcosa che io considero un miracolo.

    Ho finito piano piano con smettere di voler comprendere e trovare un ragione alla mia malattia, al fallimento e fine di una relazione importante, a tante difficoltà che continuo ad avere con la mia famiglia più intima, per aprirmi ad una semplicità di pensieri denudati del mio aver sempre voluto dare una imperiosa importanza alla mia vita… come se il mondo potesse esistere solo attraverso i miei occhi.

    Molto mi appare ora come un mistero sacro.

    Qualcosa a cui finalmente arrendermi.

    Il Mistero di vivere

    Vivere, amare, morire, ammalarsi, essere felice nella dificoltà, continuare a rinascere e andare avanti io lo vivo come un grande mistero che ha una sua luce, con una ragione ( sempre se esiste) a me sconosciuta che mi porta a fare un grande salto oltre la dualità.

    Non so bene se è il frutto di anni di pratica del kundalini yoga, dell’impegno che comunque ho mantenuto attraversando la mia vita.

    Ho sempre riposto una totale fiducia nelle meditazioni, sequenze di questa meravigliosa pratica.

    Non ho mai mollato anche quando avevo l’impressione che i risultati non arrivassero…forse perchè li avevo immaginati in un certo modo, ma qualcosa stava accadendo dentro di me, nella mia mente, nel mio corpo…

    Ora ho l’impressione che semplicemente mi sto arrendendo all’incognito, allo sconosciuto… un vero e proprio miracolo di fede e fiducia.

    Non so se questo è lo stato che crea la mente neutrale quando si manifesta. La famosa mente dello yogi, di cui i nostri insegnamenti parlano tanto.

    Quello che vedo è che sta accadendo qualcosa dentro di me che si rinnova nei giorni che passano e non è che le difficoltà siano finite…anzi.

    La ricerca della verità

    La verità dell’essere viva ora mi appare come essere composta da tutto questo, dal si, dal no, dallo scegliere malgrado tutto, dallo sbagliare, dal piangere, dal ridere, come dal riuscire a stare bene, dal perdere qualcosa e sentirmi intera e in pace.

    Quello che poco tempo fa mi appariva come caos, che faticosamente volevo mettere sempre in ordine, ora mi appare come una danza in continua trasformazione, e riesco ad osservarmi in tutto questo divenire, conscia delle cadute, dei silenzi, dell’essere spesso così umana!

    E va bene così.

    La pratica che trasforma

    E siccome sono una insegnante e una praticante, e che in questo ho trovato da anni una via privilegiata per evolvermi e trovare la felicità e pace, torno a spezzare una “lancia” a favore di una pratica costante.

    Non sono qui per dirti che non devi mollare mai, anzi…concediti pure di smarrirti, di sentirti prigo/a, lasciati cadere…gli effeti di una pratica con momenti di pausa, ma che rimane costante negli anni, fa i miracoli.

    Non sono così importanti quante volte ti sei smarrito/a, ma quante volte sei tornato/a, almeno per me.

    Diceva Yogi Bahjan che la pazienza paga, non so se lo sei, paziente, io ho scoperto per me che quando qualcosa mi entra nelle cellule e nel cuore, non mollo alla distanza, sono cocciutamente paziente.

    Trova la tua modalità, trova la tua pratica e prenditi cura del “mistero” incredibile di essere incarnato che sei.

    Ti auguro che il sacro mistero possa manifestarsi sempre di più dentro di te e nella tua vita.

    Una proposta di pratica

    Colgo questo piccolo scambio per suggerirti una possibile pratica che va a lavorare proprio sul potenziamento della Mente neutra.

    A questo link trovi la meditazione più importante proprio su questo tema:

    https://adharmapiaceloyoga.com/meditazione-per-la-neutralita-della-mente/

  • Potrebbero interessarti

    Nessun commento

    Lascia un commento