• Meditazioni

    Meditazione per invocare lo spirito di madre terra

    Titolo originale: Antico modo gitano per invocare lo spirito.

    Vivendo in campagna, mi basta uscire dalla porta di casa per ritrovarmi a contatto immediato con le piante, il vento, il sole, la pioggia, le nuvole, i profumi della terra, gli uccelli, i piccoli animali quelli quasi invisibili come gli insetti.

    Senza che io me ne stia rendendo conto si sta creando una relazione giornaliera con Madre Natura.

    E mi succede che se anche non vado a passeggiare nei campi attorno a casa, nelle zone più selvagge, io invio un saluto, un buongiorno, un pensiero di amore, di preoccupazione, di attenzione, cura al mondo naturale che mi circonda.

    Ecco questa semplice e breve meditazione potrà darti quell’opportunità all’interno della tua giornata, forse cittadina, per inviare una preghiera per Madre terra e madre Naura. E così ritrovare una relazione che abbiamo il più delle volte completamente smarrito.

    Prima di iniziare la pratica della meditazione

    Se hai deciso di praticare questa meditazine e non hai mai fatto il Kundalini yoga, per favore leggi questo post che ho scritto, dove illustro come aprire e chiudere lo spazio dello yoga. Segui il più possibile le istruzioni. https://adharmapiaceloyoga.com/struttura-di-una-lezione-di-yoga-kundalini/

    Brevemente ti ricordo che:

    • è importante aprire con i mantra destinati, e poi alla fine chiudire con gli altri.
    • rispetta la costruzione della meditazione, e non superare i tempi massimi dati.

    Per mantenere il tempo in modo corretto ti suggerisco l’utilizzo di un timer. Io continuo a servirmi del modello che illustro in questo articolo. https://adharmapiaceloyoga.com/praticare-e-insegnare-yoga-con-lutilizzo-del-timer/

    LA MEDITAZIONE

    Posizione: siedi in Posizione Facile o Sukhasana con la schiena dritta, con un leggero jalandhara bandha. Solleva le braccia a un’angolazione di 60 gradi, gomiti e polsi dritti. Stira leggermente il corpo in avanti rispetto al suo asse. L’angolazione dei palmi segue quella delle braccia. Le dita sono tese e unite, i pollici rilassati.

    VISUALIZZAZIONE: immagina una fiamma al Centro del Cuore. Non muovetevi.

    RESPIRO: respira consapevolmente, in modo lungo e profondo.

    DURATA: 3 minuti.

    CONCLUSIONE:

    • inspirate profondamente e prega per l’elevazione della Madre Terra Creatrice e per la Pace. Trattieni il respiro per 15 secondi. Espirare.
    • Inspira di nuovo profondamente. Abbi coscienza nel vostro Cuore della benedizione della Madre Divina. Sospendi per 15 secondi. Espirare.
    • Inspira per l’ultima volta. Percepisci il sapore della dolcezza della vita. Trattieni per 15 secondi. Espirare.

    Commento originale

    Invocate lo spirito della Madre Terra attraverso il vostro stesso corpo. Avvertite la fiamma potente e luminosa all’intersezione tra la linea che va da capezzolo a capezzolo e la linea tra naso e ombelico.

    Letture ispiranti

    Lettera d'Amore alla Madre Terra
    Dialoghi con la Madre Terra
    La Spiritualità della Madre Terra
    Riti di potere e cerimonie sacre degli Indiani d’America
  • Potrebbero interessarti

    Nessun commento

    Lascia un commento