• Meditazioni

    meditazione per Tranquillizzare la mente in 3 minuti, per persone indaffarate


    Insegnata il 28 febbraio 1980

    Tranquillizzare la mente, uno dei passi importanti per poter dirigere le tue azioni con più serenità, sicuramente con una mente calma tutta la qualità della tua vita può solo migliorare non credi?

    Non so tu ma io ormai sono abbastanza consapevole di quando finisco in stati mentali aggrovigliati, in spirali senza fine di pensieri negativi, o semplicemente sempre uguali, quando non faccio altro che perdermi in meandri mentali.

    E riconosco perciò l’importanza di tecniche come questa che, a mio avviso, proprio perchè è una pratica breve può essere integrata nella tua vita come un rimedio di urgenza poprio quando capisci che la tua mente è un pò troppo inquieta e ti condiziona su tutto.

    Inoltre penso che se non riesci a trovare per praticare almeno 10/15 minuti…forse è arrivato il momento di essere onesto e ammettere che in realtà non lo vuoi fare.

    Ti invito perciò a provare soprattutto se fai una grande fatica a trovare il tempo da decidare a te.

    La meditazione

    Qui la puoi praticare insieme a me su YouTube.

    A seguire tutta la descrizione, così puoi scegliere la tua modalità per farla.

    Posizione: Siedi in posizione facile con la spina dorsale diritta. Piega i gomiti, portando il mudra fino al livello del cuore con gli avambracci paralleli al suolo. Il mudra è a circa dieci centimetri dal petto con le dita estese che puntano lontano dal corpo.
    Occhi: Gli occhi sono aperti con lo sguardo focalizzato alla punta del naso.

    Ciclo del respiro o pranayama e mantra:

    • Inspira dal naso.
    • Trattieni l’aria dentro, e ripeti mentalmente un mantra a tua scelta per un minimo di 11 volte e un massimo di 21 volte.
    • Poi espira dal naso tutta l’aria
    • Tieni l’aria fuori e ripeti mentalmente lo stesso mantra per le volte che lo hai ripetuto durante l’apnea in pieno .

    Miei suggerimenti per il mantra da scegliere: è molto importante che per questa scelta ti attieni ai mantra che si usano nella tradizione del Kundalini yoga. Se non li conosci o se sei un novello praticante te ne suggerisco alcuni, soprattutto brevi così che tu possa affrontare la ripetizione con calma, e cosruire una relazione con la ripetizione di un mantra in questa modalità.

    Puoi scegliere tra: SAT NAM, WAHE GURU, HAR, AKAL.

    (Che mantra scegli e se lo ripeti 11 volte o 21, dipende da te. Sarai guidato dalla tua capacità di respiro: fai attenzione a far si che il respiro è trattenuto per lo stesso periodo di tempo sia dopo l’inspirazione che dopo l’espirazione. Assicurati di trattenere il respiro senza sforzo. L’obiettivo è la tranquillità, perciò la via è una pratica rilassata.)

    Il mudra: Per creare il mudra si costruisce una sorta di sistema piramidale con le dita. Toccate le punte delle dite di Saturno (medi) e portate le punte dei pollici a contatto. Piegate le dita di Mercurio (mignoli) e le dita del Sole (anulari) verso il palmo della mano. Piegate le dita di Giove (indici) verso il palmo in modo che si tocchino a livello delle falangi centrali

    Vista del mudra superiore

    Vista del mudra posteriore

    Durata: 3 minuti totali. Non superare questo tempo massimo.
    “Buddha ha dato questa meditazione ai suoi discepoli per il controllo della mente. Si lavora per tranquillizzare la mente nell’arco di tempo di tre minuti”.

    Chiusura: ispira profondamente, tieni l’aria dentro per circa 15/20 secondi mentre contrai Mulabandha( strizza ano, organi genitali e ombelico), espira. Ripeti il ciclo per 3 volte in totale.

    Cautele: per le donne con le meustrazioni e incinte non contrarre Mulabandha.

    MPORTANTE PER CHI NON CONOSCE BENE IL KUNDALINI YOGA

    Prima di iniziare la pratica della sequenza

    Se hai deciso di fare questa meditazione e non hai mai praticato il Kundalini yoga, per favore leggi questo post che ho scritto, dove illustro come aprire e chiudere lo spazio dello yoga. Segui il più possibile le istruzioni. https://adharmapiaceloyoga.com/struttura-di-una-lezione-di-yoga-kundalini/

    Oppure guarda questo video:

    CARI YOGI E YOGINI BUONA PRATICA! e per qualsiasi cosa scrivetemi…

    Qualche manuale per trovare meditazioni per persone che hanno poco tempo.

    Kundalini:

    Three Min Start - Mahankirn Kaur
    Three Min Start – Mahankirn Kaur

    Altro:

    Meditazione Facile per Umani Indaffarati
    Da 1 a 21 minuti al giorno – Con 21 tracce audio per la pratica guidata
    3 minuti al giorno
    Migliora la tua vita con la meditazione – Nuova edizione, riveduta e ampliata
  • Potrebbero interessarti

    Nessun commento

    Lascia un commento