• Poesie

    Bentornati Papaveri. Poesia

    Sono arrivati i papaveri!

    A centinaia!

    Proprio qui sulla porta di casa!

    Sono arrivati in uno sposalizio con fave e piselli,

    Incontro travolgente di verde e rosso infuocato che non domanda un posto in cui vivere,

    Ma gentile abbraccia, bacia, travolge in una danza che avevi dimenticato di saper danzare!

    E vado, sfiorando un petalo e l’altro.

    Riempiendomi gli occhi e il cuore di un rosso inno al sangue di vita,

    Alla passione ardente del mio cuore,

    Al ciclo di donna ripetuto di mese in mese,

    A una sete di espressione che pulsa e ripulsa attraverso il procedere del tempo.

    ROSSO che ti guarda spudorato.

    ROSSO gentile.

    ROSSO che vola sulle ali del vento.

    ROSSO che sfrontato abbraccia il Mondo.

    ROSSO di labbra pronte a donarsi in mille baci, ancora e ancora.

    ROSSO come un turbine di un vortice di danza.

    ROSSO che tinge il verde in una confusione armoniosa, sapiente Divina pennellata.

    ROSSO………ROSSO……..ROSSO…

    Ancora, ancora e ancora…

    E torno a riempirmi gli occhi e il cuore…

    E scavalco il tempo e bimba rimiro i miei amici papaveri accorsi a salutarmi sulle pendici dei monti amati.

    E entro nell’Infinito Spazio dell’Essere

    E ritrovo un’amicizia nata nell’anima del Mondo..

    Bentornati papaveri!

    Maggio 2021 Campagna pugliese

    Anna/Dharma

    In questi giorni improvvisamente sono comparsi i papaveri nel campo di mia proprietà accanto alla mia casa all’interno di filari di fave e piselli. Nessuno li ha seminati, sono arrivati da soli a centinaia, come accorsi ad un mio richiamo inconsapevole, a un bisogno di ritrovare vecchi amici, compagni di scorribande libere nella Natura della mia infanzia felice sull’appennino laziale. Portavoci di una leggerezza di cui sento tanto la necessità. E come sempre Madre Natura mi ascolta e accorre, e io la ringrazio, la onoro e condivido con voi un pò della magia che scopro ogni giorno attraverso questo mio vivere in campagna.

  • Potrebbero interessarti

    Nessun commento

    Lascia un commento